Le migliori trappole per moscerini della frutta che vale la pena acquistare nel 2020 | Guida dell’acquirente

Sei stanco di migliaia di insetti svolazzanti? Sbarazzarsi della fastidiosa presenza di questi insetti è un gioco da ragazzi. Qui troverai metodi comprovati e i consigli degli entomologi su come sbarazzarsi dei moscerini della frutta, metodi casalinghi e le 5 migliori trappole per moscerini della frutta progettate dai professionisti del settore.

Quindi, casa tua è piena di moscerini della frutta. Non mordono, ma sono una vera seccatura. Innanzitutto, cerchiamo di capire che tipo di insetti abita la tua casa. A prima vista, sembrano tutti uguali e le persone spesso li confondono, ma poiché appartengono a specie diverse, dovrebbero essere usati diversi metodi di controllo e prodotti di sterminio. Cerca di osservare dove si trovano più spesso.

Cosa imparerai da questa guida:

Le nostre scelte TOP

1. Trappola perfetta per mosche

Trappola perfetta per mosche: foto

Attira insetti nocivi, afidi, mosche bianche, moscerini della frutta, psilla, lepidotteri, minatori fogliari, cicaline. Trappola bi-adesiva per insetti di color giallo sgargiante che attrae facilmente gli insetti sulla superficie moschicida impedendo loro di muoversi. È sicuro e non tossico. Ideale da utilizzare in serra, ma può anche essere utilizzato all’aperto, per garantire la salute delle vostre piante.

2. Master trap

Master trap: foto

Master trap è un adattatore che trasforma le bottiglie in trappole ecologiche per insetti. Si usano bottiglie in plastica PET (di qualsiasi bevanda, come acqua, aranciata o cola). Sfrutta i due sensi primari dell’insetto: la vista e l’olfatto.

Come distinguere i moscerini della frutta e altri insetti simili?

  1. Se volano fuori dal lavandino, sono mosche dello scarico (leggi la nostra recensione per scoprire come sbarazzarsene)
  2. Se sciamano tra i fiori, molto probabilmente sono moscerini (leggi come sbarazzarsi di moscerini).
  3. Se attaccano il tuo guardaroba, sono tarme dei vestiti (leggi come sbarazzarsi delle tarme)
  4. Se questi insetti volano intorno frutta, birra rimasta aperta, bibite o altri prodotti alimentari, sono sicuramente moscerini della frutta.

I moscerini della frutta sono i peggiori nemici di frutta e verdura, negozi di alimentari, bar e giardini. Chiunque abbia mai incontrato questi piccoli insetti sa che non è facile tenerli lontano da casa tua.

Quando diciamo moscerini della frutta, facciamo riferimento a dozzine di insetti simili tra loro. Sono piccole mosche, lunghe 1-3 mm. Possono essere riconosciuti dal loro corpo ovale e dal loro modo di volare lento e ondeggiante. Esistono molti tipi di moscerini della frutta le cui dimensioni variano da 1 a 2 mm. Il colore del loro corpo varia, molto spesso sono di colore giallo scuro e brunastro, meno spesso si incontrano esemplari neri e arancioni. Hanno 2 ali trasparenti e simmetriche e 6-8 zampe.

Le trappole per i moscerini della frutta funzionano?

Esistono tre tipi di dispositivi che fungono da trappole per mosche di frutta presenti sul mercato. Tutte quante attirano insetti volanti e non li lasciano poi scappare. Tuttavia, la loro azione ed efficacia variano. Il primo tipo di trappola è una soluzione liquida a base di aceto che agisce sulle peculiarità biologiche dei moscerini della frutta, come la loro preferenza per i dolci e la frutta in decomposizione. È, quindi, il metodo più efficace. Le trappole appiccicose, d’altra parte, sono più adatte contro i moscerini che vivono intorno alle piante d’appartamento o in giardino.

  • Trappole con esca liquida come TERRO. Questa trappola ha la forma di una mela e contiene un’esca liquida a base di aceto. Non solo moscerini della frutta, ma anche le formiche restano intrappolate in questo stretto contenitore. Le donne amano particolarmente questo prodotto poiché il suo design unico ed elegante non stona con gli interni di casa anziché essere antiestetico come tante altre trappole.
  • Le trappole appiccicose sono piccole e dotate di un forte adesivo. Dovrebbero essere posizionate all’interno dei vasi delle piante. Tutti gli insetti volanti che si nascondono tra i fiori o tra gli alberi da frutto nel giardino si attaccheranno al nastro.
  • Le trappole elettriche per moscerini della frutta sono dispositivi UV che non solo eliminano gli insetti volanti ma uccidono anche i microbi. All’interno della trappola è posizionato un foglio appiccicoso che raccoglie i germi presenti nella stanza.

Moscerini tra le piante da appartamento

Se hai moscerini tra le piante del tuo appartamento, molto probabilmente sono i cosiddetti foridi o mosche gobbe, che sono piccoli insetti simili a zanzare. Gli scienziati della Colorado State University danno le seguenti raccomandazioni:

  1. Sospendere l’irrigazione delle piante in modo che le uova di moscerino deposte e/o le larve muoiano di disidratazione.
  2. Applicare sulle piante d’appartamento insetticidi a base di piretroidi, compresi quelli contenenti i seguenti principi attivi: bifenthrin, cyfluthrin, permethrin e lambdacyhalothrin.
  3. Comprare alcuni nematodi, i quali emettono un batterio che digerisce il contenuto interno delle larve. Le larve di mosca gobba muoiono così entro 3-4 giorni. La specie di nematode Steinernema feltiae è particolarmente efficace contro le larve di mosca gobba.

Le 3 migliori trappole fatte in casa per moscerini della frutta

Le trappole fatte in casa per eliminare i moscerini della frutta sono molte diverse da quelle usate per le mosche dello scarico, per le zanzare o per specie di mosche più grandi. Abbiamo già menzionato che l’uso di nastro adesivo contro queste creature è una cattiva idea. È necessario seguire alcuni metodi speciali per catturare i moscerini della frutta.

Di seguito ti descriveremo le tre trappole fatte a mano più utilizzate. Il principio del loro funzionamento è lo stesso in cui gli insetti vengono attirati nella trappola con l’aiuto di una sostanza per loro invogliante e in seguito non sono più in grado di lasciare la trappola.

  1. Una trappola conica. Per prima cosa, trova un barattolo di vetro vuoto e poi metti qualcosa di “delizioso” al suo interno, ad esempio un frutto marcio o un’arancia, che è la preferita dei moscerini. Arrotola strettamente un cono di carta e posizionalo sopra il beccuccio del barattolo in modo che quindi gli insetti volino dentro il barattolo e poi non siano più in grado di allontanarsi. In questo modo la quantità di insetti intrappolati e il loro comportamento possono essere monitorati visivamente.
    trappola conica per moscerini della frutta: foto
  2. Trappola a banane”. I moscerini non sono particolarmente intelligenti :). Sono anche molto piccoli e adorano le banane: potrai sfruttare tutte queste caratteristiche a tuo vantaggio. Ti basterà posizionare una buccia di banana in una bottiglia di plastica vuota o anche in un sacchetto di plastica, fare dei buchi in questo contenitore con uno stuzzicadenti o un ago sottile e posizionarlo il più vicino possibile all’habitat degli insetti. Entro due giorni, la maggior parte di questi volerà all’interno del contenitore usato, ma non sarà in grado di volare via in quanto il loro volare irregolare semplicemente non permetterà loro di trovare alcun foro di uscita, grazie al fatto di essere fortemente attratti dall’odore dell’esca e di non essere in grado di identificare una fonte di aria fresca. Questo metodo, inoltre, è persino raccomandato dagli esperti del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Gli insetti catturati possono poi essere uccisi o rilasciati.
  3. Trappola con l’uso di liquidi. Ci sono diverse ricette di trappole a base di liquidi online. Nei casi più semplici, si consiglia di versare semplicemente una miscela di sciroppo e miele, o birra, vino e succo in una ciotola profonda. Anche l’aceto di vino viene spesso in questa mistura. Si dice che gli insetti si posino sulla superficie del liquido e vi affoghino. Ma ti consigliamo di modificare questo progetto e di versare nella ciotola una miscela di vino bianco e semi di coriandolo (puoi anche usare vino o aceto balsamico), poi aggiungi un po’ di frutta sbucciata e copri il tutto con della pellicola da cucina. Tutto quello che ti rimane da fare è creare dei fori della pellicola con una forchetta o uno stuzzicadenti … e la trappola sarà pronta per l’uso. I moscerini affogheranno più velocemente se coperte da un “soffitto” così trasparente.
    Trappola per mosche di frutta liquida: foto

10 fatti cruciali di cui dovresti essere consapevole per trovare e catturare i moscerini della frutta

Alcune delle peculiarità tipiche di questa specie rendono la loro eliminazione particolarmente difficile. Lo sapevi che …

  1. I moscerini della frutta si riproducono in modo estremamente rapido. Un singolo esemplare femmina di moscerino della frutta può depone in media circa 20 uova a covata e questi possono iniziare a loro volta a riprodursi già entro 8 ore dalla nascita. A questo proposito, gli dell’Università della Georgia esperti avvertono che le larve crescono e raggiungono lo stadio di adulti entro 8-10 giorni. Un processo davvero velocissimo!
  2. I moscerini depongono le loro uova proprio sotto la buccia dei frutti maturi o troppo maturi. Tuttavia, non possono mordere una buccia molto spessa. Pertanto non riescono facilmente ad insediarsi su angurie intere, meloni o altri frutti simili. Preferiscono frutti più morbidi.
    Da dove provengono i moscerini della frutta?
  3. I moscerini della frutta sono in grado di deporre le uova nella materia organica in decomposizione. Ecco perché si sistemano nei lavandini intasati insieme alle mosche dello scarico, caratteristica che rende difficile distinguere le due specie.
  4. I moscerini nascono al mattino presto. La maggior parte delle persone dormono in quel momento e non sono consapevoli degli sciami di insetti che improvvisamente escono dal nulla.
  5. Altri luoghi che possono fungere da potenziali nidi di moscerini della frutta includono vasi di fiori, cumuli di insilati e rifiuti…
  6. Le preferenze di gusto dei moscerini non sono selettive. I moscerini possono vivere e nutrirsi su 400 specie differenti di piante.
  7. Possono entrare nella tua casa attraverso finestre e porte aperte. I moscerini amano vivere nello stesso posto, ma in assenza di cibo in un luogo, possono anche fare voli molto lunghi nonostante le piccole e deboli ali alla ricerca di fonti di nutrimento. La strategia di sterminare i moscerini della frutta si basa su una semplice idea: non lasciare in giro ciò che loro potrebbero considerare come cibo e voleranno via.
  8. Esistono sostanze che attraggono naturalmente i moscerini, come sterco, acqua lacustre e salmastre, odori speziati e dolci e anche i liquori. Anche i deodoranti che odorano di arancia, limone o ciliegia possono attirarli. Se non ci sono ancora insetti a casa tua, è meglio non esagerare con questi profumi, altrimenti sicuramente arriveranno.
  9. I moscerini della frutta sono lenti, ma attenti. Sono in grado di rilevare movimenti rapidi e volare via. Pertanto, sii agile come un ninja giapponese quando li combatti.
  10. I moscerini adorano l’umidità e non amano invece superfici asciutte e ambienti secchi. Però non sono molto infastiditi dal freddo.

Riassumendo!

I moscerini della frutta si riproducono rapidamente, quindi devi adottare un approccio sistematico per eliminarli. Solo gli insetticidi a base di dichlorvos saranno in grado di uccidere gli insetti entro un giorno o due. Ma perché dovresti spruzzare tali sostanze chimiche a casa? È meglio non essere approssimativi e dedicare una settimana per pulire e riordinare casa tua. In questo modo, sarai in grado di sterminare un’altra generazione di moscerini e di evitare la loro ricomparsa.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply